C’era una volta la guerra. Racconti e immagini degli anni 1935-1945

Anno di pubblicazione: 2002

ISBN: 9788871581088

Prezzo: 15 Euro

C’era una volta la guerra. Racconti e immagini degli anni 1935-1945

Autori: Sonia Brunetti, Fabio Levi

Questo libro che vuole essere un libro di storia, ma un po’ diverso da quelli su cui normalmente si studia a scuola, seguendo nella sua struttura le svolte della seconda guerra mondiale, racconta come quel terribile cataclisma sconvolse la vita di milioni di persone. I protagonisti delle vicende descritte sono i nonni che hanno raccontato le loro esperienze degli anni di guerra ai nipoti, nella scuola ebraica di Torino. Il lettore potrà, lasciandosi guidare dalla curiosità, avventurarsi fra i testi e le molte immagini che li illustrano e ascoltare una sorta di coro a più voci che si alternano nel descrivere i tanti episodi significativi, tanti momenti cruciali della vita di ognuno e di tutti. «Dalla seconda guerra mondiale è passato un periodo molto lungo: quello che separa le esperienze dei ragazzi d'oggi dalla giovinezza dei loro nonni. Invitati nelle classi dai loro nipoti, alla scuola ebraica di Torino, nonne e nonni hanno raccontato le loro esperienze della persecuzione razziale e degli anni di guerra. Ebrei e non ebrei hanno descritto ognuno la propria storia con la precisione e l'immediatezza cui si è costretti quando si deve rispondere alle domande di qualcuno molto più giovane. È nato così questo libro, un libro di storia un po' diverso da quelli su cui normalmente si studia». Il volume è interamente illustrato con fotografie d'epoca.

192 pp.

_______________________

Fabio Levi insegna all’Università di Torino. Accanto al lavoro di storico si occupa dei problemi del rapporto tra cecità e conoscenza, dedicando attenzione soprattutto all’integrazione e all’accesso alla cultura dei non vedenti. Sull’argomento ha pubblicato tra l’altro Un mondo a parte. Cecità e conoscenza in un istituto di educazione (1940-1975); con Rocco Rolli, Disegnare per le mani. Manuale di disegno in rilievo; i libri tattili Torino e La Mole. Storia e architettura; per la collana “Tacto”, con Paola Slaviero, Le figure della geometria piana; per il British Museum Second Sight of the Parthenon Frieze (con Susan Bird e Ian Jenkins).