Un impegno controcorrente. Umberto Terracini e gli ebrei (1945-1983)

Anno di pubblicazione: 2018

ISBN: 9788871582344

Prezzo: 24 Euro

Un impegno controcorrente. Umberto Terracini e gli ebrei (1945-1983)

Autore: Marta Nicolo

Il libro ha per tema l’attenzione per il mondo ebraico nella vita e nell’opera di Umberto Terracini. Nel secondo dopoguerra il suo impegno al riguardo si espresse in tre campi principali: la società italiana, che faceva ben poco per reintegrare le vittime delle leggi antiebraiche del 1938 e delle deportazioni; il il Medio Oriente, dove il nuovo Stato di Israele e le speranze che incarnava furono oggetto di un rifiuto via via sempre più radicale; infine la situazione in Unione Sovietica, nella quale l’antisemitismo diventò un fatto di prima grandezza. Terracini seguì tutto questo con cura e consapevolezza, facendone oggetto di riflessioni pubbliche e di azioni coraggiose. Ma soprattutto, oltre ad intervenire in Parlamento, sulla stampa e ovunque gli fosse possibile, non esitò mai, su tutti e tre i fronti nei quali si sentiva impegnato, a mettersi in gioco personalmente, per essere più efficace e per non perdere mai il rapporto diretto con i propri interlocutori. Marta Nicolo documenta e analizza puntualmente tutte queste attività restituendoci nel volume il ritratto di un intellettuale e uomo politico italiano di cui risultano l’originalità di pensiero e la coerenza nell’azione concreta.

184 pp.

_______________________

Marta Nicolo, laureata in Storia all’Università degli studi di Torino, ha conseguito il dottorato di ricerca in Studi Storici sotto la guida di Fabio Levi. Si occupa di resistenza femminile e di storia e didattica della shoah per l’Istituto storico della Resistenza di Biella, Vercelli e della Valsesia; i suoi studi si concentrano ora in particolare sulla storia di Israele e sull’antisemitismo. Ha pubblicato su «l’Impegno. Rivista dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea di Biella e Vercelli» i contributi Dalla Storia alla Memoria ( XXXV, nuova serie, n. 1, giugno 2015) e Al servizio della Costituzione. Umberto Terracini (1895-1983), presidente dell’Assemblea costituente (XXXVI, nuova serie, n. 1, giugno 2016); suoi saggi sono contenuti nei volumi collettanei La festa della Fagnana. Storia, protagonisti, aneddoti della festa de l’Unità della Fagnana e della gente della Valsessera, Biella 2016 e Critica clandestina? Studi letterari femministi in Italia. Atti del convegno, Sapienza Università di Roma 3-4 dicembre 2015, a cura di Maria Serena Sapegno, Ilenia De Bernardis, Annalisa Perrotta, Roma 2017.