Identità in bilico. Il ghetto ebraico di Torino nel Settecento

Anno di pubblicazione: 1996

ISBN: 9788871580500

Prezzo: 28 Euro

Identità in bilico. Il ghetto ebraico di Torino nel Settecento

Autore: Luciano Allegra

Il libro parla degli ebrei del ghetto istituito a Torino nella prima metà del Settecento, di quei pochi che uscirono o furono costretti ad uscire dal ghetto e dei più che vi rimasero. L’autore delinea le traiettorie che condussero alla perdita dell’identità religiosa per alcuni (dalle spinte alla conversione, ai battesimi forzati, all’istituzione dell’Ospizio dei catecumeni) e ricostruisce i meccanismi di coesione che reggevano l’assetto comunitario, tenendone insieme i membri (trasmissione dei patrimoni attraverso doti ed eredità, gestione dei banchi, consumi e distribuzione della ricchezza ecc.). Le appendici raccolgono una notevole mole di dati sulla composizione dei patrimoni (beni di consumo, vestiario, libri) e un glossario dei termini dialettali. 

344 pp.

_______________________

Luciano Allegra insegna Storia Moderna alla Facoltà di Lettere dell’Università di Torino. Per l’editore Zamorani ha pubblicato i saggiLa ketubbah: ricchezza e limiti di una fonte e La famiglia ebraica torinese nell’Ottocento: le spie di una integrazione sociale nel volume Il matrimonio ebraico. Le ketubbot dell’Archivio Terracini, a cura di Micaela Vitale (1997), e Gli aguzzini di Mimo. Storie di ordinario collaborazionismo (1943-45) (2010). Ha curato Una lunga presenza. Studi sulla popolazione ebraica italiana (2006).