Ebrei con il duce. «La nostra bandiera» (1934-1938)

Anno di pubblicazione: 2002

ISBN: 9788871581194

Prezzo: 15 Euro

Ebrei con il duce. «La nostra bandiera» (1934-1938)

Autore: Luca Ventura

Questo libro ripercorre la storia del formarsi di un gruppo di ebrei che, negli anni trenta, da convinti sostenitori del regime fascista, furono al centro di battaglie politiche nel paese e di polemiche all’interno della comunità ebraica. Raccogliendosi intorno al periodico torinese «La nostra bandiera», fondato nel 1934, ancora nell’imminenza delle leggi razziali del 1938 non esitarono a ribadire la propria fiducia nel duce del fascismo e ad affidarsi a lui. Era un atteggiamento consolidatosi negli anni, con una continuità e una determinazione a dir poco incrollabili: come se, una volta deciso di offrire a Mussolini il pegno della propria fedeltà in cambio di una ipotetica speranza di protezione per sé e per tutti gli ebrei italiani, non fosse stato neppure pensabile, pur in presenza di un clima sempre più minaccioso e forse proprio in ragione di esso, intraprendere un cammino diverso. Eppure tutto ciò non valse la salvezza: non quella degli ebrei italiani e neppure quella dei “bandieristi”. Fra gli innumerevoli risvolti della campagna antisemita di Mussolini ci fu anche la loro vicenda e, per alcuni fra essi, la fine più tragica.

132 pp.

_______________________